Crea sito
Curiosità

INGEGNERIA ELETTRICA DELL’E-MOBILITY

Il Corso di Laurea in Ingegneria Elettrica per la E-Mobility propone un percorso formativo che unisce la solidità delle scienze tecniche ed elettriche, con la forza dell’innovazione in un nuovo settore applicativo nel quale la richiesta di ingegneri specializzati è già elevata e tende ad aumentare. Per E-mobility si intende la nuova mobilità sostenibile, che poggia le sue fondamenta sull’impiego di efficienti motori elettrici al posto di motori a combustione interna, alimentati con energia proveniente da fonti rinnovabili.

CHI E’ L’INGEGNERE ELETTRICO

L’ingegnere elettrico per l’e-mobility, oltre a possedere le conoscenze e le competenze di base di un ingegnere elettrico, sa applicare e declinare tali conoscenze e tali competenze al settore della mobilità elettrica. Il laureato in Ingegneria Elettrica per la E-Mobility possiederà le basi per progettare, costruire, gestire e collaudare tutte le parti elettriche a bordo del veicolo (batterie, convertitori, motori, cablaggio e strumentazione di misura) e per progettare, mettere in opera, gestire e collaudare le infrastrutture elettriche a supporto della E-Mobility (reti di distribuzione, generazione distribuita, smart-grid,infrastrutture di ricarica).

DOVE LAVORA L’INGEGNERE ELETTRICO

L’ingegnere elettrico per l’e-mobility, oltre a possedere le conoscenze e le competenze di base di un ingegnere elettrico, sa applicare e declinare tali conoscenze e tali competenze al settore della mobilità elettrica. Il laureato in Ingegneria Elettrica per la E-Mobility possiederà le basi per progettare, costruire, gestire e collaudare tutte le parti elettriche a bordo del veicolo (batterie, convertitori, motori, cablaggio e strumentazione di misura) e per progettare, mettere in opera, gestire e collaudare le infrastrutture elettriche a supporto della E-Mobility (reti di distribuzione, generazione distribuita, smart-grid,infrastrutture di ricarica).

STIPENDIO

Lordi all’anno -> €38.750

Lo stipendio medio di un Ingegnere Elettrico è di 38.750 € lordi all’anno.
La retribuzione di un Ingegnere Elettrico può partire da uno stipendio minimo di 26.500 € lordi all’anno, mentre lo stipendio massimo può superare i 103.000 € lordi all’anno.

Basso -> € 26.500
Medio -> € 38.750
Senior -> € 80.000
Alto -> € 103.000